Stroncato da un infarto a due passi dalla fòcara, tragedia prima dell’accensione a Novoli

domenica 17 gennaio 2016
Intorno alle 19 l’uomo si è sentito male nella grande piazza Tito Schipa: morto nonostante i celeri soccorsi.

Un uomo di 70 anni di Novoli, O. M. Spada, è morto poco prima dell’accensione della fòcara nella grande piazza di Novoli, tra lo sgomento dei presenti.
Intorno alle 19, quando la piazza si riempiva di gente nonostante la pioggia, il novolese ha accusato un malore, accasciandosi in strada. Malgrado la celerità dei soccorsi - nella piazza era presente difatti il presidio del 118 installato per l’evento - per l’uomo non c’è stato nulla da fare. A provocarne il decesso sarebbe stato un infarto. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
28/05/2017
Due giovani sono stati fermati dai carabinieri sulla a Taviano: in auto avevano 5 dosi di ...
Cronaca
27/05/2017
Gli avvocati della struttura turistica con la loro tesi difensiva non sono riusciti a ...
Cronaca
27/05/2017
La vittima è caduta a terra dopo uno spintone battendo la testa. Probabili lesioni ...
Cronaca
27/05/2017
La donna è stata fermata dopo un lungo appostamento: dichiarata in stato di ...
"L'upgrade dei ristoranti di sushi" arriva nel capoluogo salentino da un'idea di Gianni ...