Stroncato da un infarto a due passi dalla fòcara, tragedia prima dell’accensione a Novoli

domenica 17 gennaio 2016
Intorno alle 19 l’uomo si è sentito male nella grande piazza Tito Schipa: morto nonostante i celeri soccorsi.

Un uomo di 70 anni di Novoli, O. M. Spada, è morto poco prima dell’accensione della fòcara nella grande piazza di Novoli, tra lo sgomento dei presenti.
Intorno alle 19, quando la piazza si riempiva di gente nonostante la pioggia, il novolese ha accusato un malore, accasciandosi in strada. Malgrado la celerità dei soccorsi - nella piazza era presente difatti il presidio del 118 installato per l’evento - per l’uomo non c’è stato nulla da fare. A provocarne il decesso sarebbe stato un infarto. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
23/07/2016
Il racconto di Alessio, un 23enne salentino, che si trova a ...
Cronaca
23/07/2016
L’incidente nel primo pomeriggio ha coinvolto due ...
Cronaca
23/07/2016
Il procuratore della Repubblica di Lecce, Cataldo Motta, ha ...
Cronaca
23/07/2016
Il pattugliatore d’altura che vede al comando il ...
Nella storica piazza della Taranta, quella davanti all’ex Convento degli Agostiniani, due serate con ...