Tentato furto nel parco fotovoltaico, inseguimento tra guardie e ladri nelle campagne

domenica 17 gennaio 2016
Tentativo di furto nella notte in un parco fotovoltaico di Melpignano: i ladri sorpresi dai vigilanti della Cosmopol fuggono a mani vuote.

Sventato furto nella notte, intorno all'una, in un parco fotovoltaico di Melpignano, in località "Masseria Schiatta". Una pattuglia della Cosmopol, l'istituto di vigilanza privata, ha colto con le mani nel sacco una banda di 4 o 5 persone intente a trafugare i preziosi pannelli fotovoltaici.
A sollecitare l'attenzione dei vigilanti sono stati alcuni tagli nella recinzione del parco. I ladri erano riusciti già a caricare alcuni pannelli su di un furgone bianco e stavano per darsi alla fuga quando sono stati sorpresi dalla pattuglia. Vistosi alle strette, hanno tentato una disperata fuga.
Inseguiti per le campagne dai vigilanti, che nel frattempo avevano anche chiamato i carabinieri, i ladri hanno dunque dovuto capitolare, abbandonando il furgone ed il bottino per poi far perdere le proprie tracce scappando a piedi.

Il bottino è stato recuperato. Le indagini sono in corso. 
Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
05/12/2016
Scontro intorno alle 17 sulla strada che collega ...
Cronaca
05/12/2016
L'investimento ieri in viale Leopardi a Lecce: nei guai un ...
Cronaca
05/12/2016
Uno dei tre è stato deferito per aver reso false ...
Cronaca
05/12/2016
Operazione del nucleo ecologico leccese nel tarantino: sequestrata una cava estrattiva a ...
Un trionfo di sapori e bellezza, tutto nel nome del cioccolato. Ci si sazia quasi prima con gli occhi che con il ...