Libera, il presidio magliese riprende le iniziative

sabato 16 gennaio 2016

Lettera del nuovo coordinatore Andrea Micocci, al sindaco e ai dirigenti scolastici.

Il presidio magliese di Libera “Antonio Montinaro” riprende l’attività. Il nuovo coordinatore Andrea Micocci, ha chiesto un incontro al sindaco e ai dirigenti scolastici per discutere le iniziative in programma nel 2016. L’associazione che prende il nome da un poliziotto proveniente da Calimera, morto durante l’assolvimento del suo dovere nella strage di Capaci in cui perse la vita anche il giudice Giovanni Falcone, organizzerà una cena sociale e festa di tesseramento presso Associazione Soniboni; intende preparare un percorso sulla Ludopatia, in sinergia con associazione Arci-Biblioteca di Sarajevo prevedendo la proiezione di un film, la realizzazione di un torneo di calciobalilla ed un incontro-dibattito; incontri nelle scuole in preparazione del 21 marzo “Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie”; commemorazione della strage di Capaci il 23 maggio. Infine ci sarà una proposta all’amministrazione comunale ed alle scuole magliesi di realizzare a Maglie, nel prossimo autunno, un giardino della legalità tramite la piantumazione di un albero per ogni vittima di mafie della nostra Regione.

Altri articoli di "Tempo libero"
Tempo libero
27/05/2017
Un appuntamento per gli appassionati delle due ruote che coinvolge anche tanti bimbi in ...
Tempo libero
24/05/2017
Ospite d'onore lo scrittore Hafez Haidar candidato al ...
Tempo libero
20/05/2017
Il 21 maggio presentazione del Circolo Arci La Sita. Anche nel Salento arrivano i ...
Tempo libero
19/05/2017
La manifestazione punta i riflettori sul patrimonio materiale e immateriale che per ...
"L'upgrade dei ristoranti di sushi" arriva nel capoluogo salentino da un'idea di Gianni ...