Influenza killer, a Tricase la prima vittima in Puglia: è una donna di 58 anni

sabato 16 gennaio 2016

La donna, una 58enne salentina, era stata ricoverata in Rianimazione, ed è morta dopo essere risultata positiva al virus H1n1, all’ospedale tricasino.

C’è una prima vittima dell’influenza nel Salento e in Puglia: si tratta di una donna di 58 anni, che soffriva di insufficienza cronica e che aveva subito un trapianto di rene in passato. Originaria di Morciano di Leuca, era risultata positiva al virus H1n1.

La donna sarebbe morta il 14 gennaio all’interno dell’ospedale “Cardinal Panico” di Tricase, dopo il ricovero in Rianimazione a causa di una insufficienza respiratoria, ma solo oggi la notizia è filtrata.

Sembra che, nonostante le patologie, non si fosse sottoposta a vaccinazione. È il primo caso nel Salento e in Puglia. Lo scorso anno sono stati ben sette i casi di decesso dovuti all’influenza nella provincia. 

Altri articoli di "Sanità"
Sanità
21/04/2018
Molti, sempre di più, i pazienti che si rivolgono al ...
Sanità
19/04/2018
Appuntamento sabato 21 davanti alla struttura sanitaria per ...
Sanità
18/04/2018
Verificato l’80% delle domande ricevute e già liquidate le risorse per primi ...
Sanità
16/04/2018
Il 15 aprile all'incontro dei Medici della Provincia di ...
Il Direttore Scientifico Francesco Scorrano ha diretto il Congresso dove era presente il Luminare di Pneumologia ...