"Mare d'argento", il corto made in Salento che celebra gli ulivi, al Premio David di Donatello

giovedì 14 gennaio 2016
In concorso al Premio David di Donatello il cortometraggio realizzato nel brindisino per la regia da Carlos Polito con la partecipazione, tra gli altri, di Nandu Popu. 

E' in concorso per il premio David di Donatello il cortometraggio made in Puglia che celebra la magia degli uliveti ed il territorio, "Mare d'argento". Dalle monumentali masserie - imbiancate a latte di calce - ai frantoi ipogei, dai muretti a secco agli insediamenti rupestri, dipinge la Puglia da tutelare e da salvare, con tutto il suo patrimonio paesaggistico e ambientale, ulivi in primis.

Interpretato da Nandu Popu dei Sud Sound System, Alessio Vassallo, Chiara Torelli e il giovanissimo Danilo Palmisano, il film - interamente girato nel territorio di Fasano in provincia di Brindisi - è stato scritto e diretto da Carlos Solito.

Il corto, nella sua categoria, si misurerà con altre opere italiane di tutto rispetto; mentre nella categoria film compaiono le pellicole più conosciute e che hanno sbancato i botteghini, tra cui Quo Vado e A bigger splash. 

Ideato fin dal 1956, il Premio nella categoria cortometraggi accoglie solo film italiani. In giuria vede i candidati e i premiati delle scorse edizioni del David di Donatello, i componenti della Giunta dell'accademia del cinema italiano, oltre a esponenti della cultura, dell'arte, dell'industria, dello spettacolo, con particolare attenzione alle sue varie categorie tecniche e artistiche, e da personalità rappresentative della società italiana. 
La premiazione si svolgerà in estate a Roma.


Mare d'argento
con Alessio Vassallo, Nando Popu, Chiara Torelli, Danilo Palmisano, Angelo Corelli, Andrea De Carolis, Domingo Sibilino, Fernando Santopietro.
Musiche di Mango e Nando Popu (Sud Sound Sistem) 
Scritto e Diretto da Carlos Solito
Story Editor Valentina Strada
D.o.p. e A.d. Stefano Passaro
Edited Federico Passaro 
Direttore di Produzione Antonio Piergianni
Asistente di Produzione Elsa Santo
Fonico di Presa Diretta Nico Tripaldi
Scenografia Mariantonietta Salvatore
Operatore Matteo Rea
Costumi Angelo Napolillo
Make e Hair Style Laura Cacciapaglia
Fotografia di Scena Mario Iovinella
Runner Ciro Piergianni e Christopher Solito

Film realizzato con il sostegno di Masseria Torre Coccaro, Masseria Torre Maizza
Masseria Borgo San Marco, Agricola del Sole, Selezione Casillo, Comune di Fasano.

Altri articoli di "Cinema"
Cinema
20/05/2018
Venerdì 25 maggio ultimo appuntamento a Palazzo ...
Cinema
16/05/2018
Summer edition del Festival dal 12 al 24 ...
Cinema
06/05/2018
Il lungometraggio è del regista salentino Fabrizio Maria Cortese per Golden Hour ...
Cinema
05/05/2018
Il film del leccese Corrado Punzi "Vento di Soave" ha vinto il premio ...
L’Associazione Fondo di Solidarietà Permanente “Cuore e mani aperte verso chi soffre” ONLUS e ...