Un 2015 da record per gli aeroporti pugliesi: superati i sei milioni di passeggeri

giovedì 14 gennaio 2016
 Lo annuncia in una nota Aeroporti di Puglia. Boom per il traffico di linea internazionale:  +22,2 per cento per l’aeroporto di Bari e +19,8 per cento per Brindisi.

Il 2015 è per Aeroporti di Puglia un anno da ricordare. Perché può essere archiviato come l’anno dei record: superati i sei milioni di passeggeri con una crescita rispetto al 2014 pari al 6,5 per cento. “Ci troviamo in presenza di un dato storico per i nostri aeroporti che mai avevano raggiunto un così alto numero di passeggeri”, dichiara in una nota Giuseppe Acierno, amministratore unico di Aeroporti di Puglia e continua: “Un risultato frutto del costante e mirato confronto avviato da Aeroporti di Puglia con vettori concretamente interessati a sviluppare traffico, Turkish Airlines, Air Dolomiti, British Airways,  Swiss, Vueling, Air Berlin  che hanno favorito la crescita della linea internazionale attraverso strategiche connessioni con primari hub intercontinentali – Istanbul, Monaco di Baviera, Londra, Zurigo, Barcellona e Berlino”.

I dati: il totale passeggeri tra arrivi e partenze nel 2015 sull’aeroporto di Bari è stato di quasi quattro milioni di unità. “Di queste oltre tre milioni e 800mila - si legge nella nota -  rappresentano il totale dei voli di linea e sono il totale tra gli oltre due milioni di passeggeri riconducibili a voli di linea nazionali e il milione e duecentomila passeggeri della linea internazionale”. Buono anche il dato riferito all’aeroporto del Salento di Brindisi dove nel 2015 i passeggeri in arrivo e partenza “sono stati 2249972, il +4,2 per cento rispetto al 2014. Anche per Brindisi il maggior incremento percentuale (+19,8 per cento) è stato registrato per il traffico di linea internazionale (dai 356217 passeggeri del 2014 ai 426647 dello scorso anno); incrementi più contenuti per i passeggeri di linea nazionale che hanno raggiunto quota 1787122, pari al +1,2 per cento rispetto al totale del 2014”.

“Passando all’analisi più dettagliata del consuntivo del traffico passeggeri, emerge in tutta la sua importanza il forte incremento registrato dalla linea internazionale che cresce sulla rete regionale di ben 301969 passeggeri, pari al + 21,6 per cento rispetto al dato 2014”, conclude la nota.

Altri articoli di "Turismo"
Turismo
27/05/2016
Ieri la cerimonia a Roma con i rappresntanti del Mibact e ...
Turismo
26/05/2016
Limitazioni di giorni e orari e divieto di utilizzare ...
Turismo
25/05/2016
Lo rivela un’indagine di CaseVacanza.it che rivela ...
Turismo
24/05/2016
Il progetto di lido extralusso prende forma e sarà ...
Dopo la finale di Amici, la cantante porta in tour per l'Italia l'album d'esordio.  Elodie Di Patrizi torna nel ...