Si getta nel vuoto dal balcone di casa, donna di 50 anni in gravi condizioni al “Vito Fazzi”

mercoledì 13 gennaio 2016

Una donna di Galatina si è lanciata nel vuoto dal balcone della propria abitazione, finendo sull’asfalto: ora si trova in gravissime condizioni nell’ospedale di Lecce. Vano il tentativo di dissuasione dei vicini che hanno assistito alla scena.

Si è gettata nel vuoto, dal terzo piano della sua abitazione, in via Vernaleone: è shock a Galatina, dove una donna del posto, una 50enne, è la protagonista del terribile episodio che dal tardo pomeriggio di ieri sta scuotendo la città.

 Non sono ancora chiare le ragioni dell’accaduto, quel che è certo è che i vicini di casa si sono accorti della donna e della sua presenza sul balcone, ed hanno provato a dissuaderla, lanciando subito l’allarme. Ma in pochi minuti la situazione è degenerata con il volo sulla strada.

Sul posto, sono intervenuti i sanitari del 118, che hanno provveduto all’immediato trasferimento della donna in codice rosso al “Vito Fazzi” di Lecce, e gli agenti del commissariato di polizia di Galatina. La 50enne, al momento si trova ricoverata in gravi condizioni. La prognosi è riservata.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
09/12/2016
Sequestrati i beni di proprietà di un 52enne leccese ...
Cronaca
09/12/2016
Contestazioni durante la II commissione a Palazzo dei ...
Cronaca
09/12/2016
L’anziana ha riportato ustioni non gravi: ricoverata ...
Cronaca
09/12/2016
 Erano stipati in un sacco abbandonato lungo il ...
Un trionfo di sapori e bellezza, tutto nel nome del cioccolato. Ci si sazia quasi prima con gli occhi che con il ...