Xylella, Emiliano in Procura a Lecce: ascoltato come “persona offesa”

martedì 12 gennaio 2016

L’incontro nella serata di ieri. La richiesta di audizione era partita dallo stesso presidente.

Ascoltato in qualità di “persona offesa”. Michele Emiliano si è presentato ieri sera in Procura a Lecce davanti al procuratore di Lecce, Cataldo Motta, nell'ambito dell'inchiesta sulla gestione dell'emergenza Xylella e sulla diffusione del batterio. All'uscita Emiliano non ha rilasciato dichiarazioni.

Era stato lo stesso Emiliano nei giorni scorsi a chiedere di essere ascoltato in qualità di “persona offesa” dei reati contestai ai dieci indagati tra cui l'ex commissario straordinario Giuseppe Silletti.

L'inchiesta è coordinata dai sostituti Elsa Valeria Mignone e Roberta Licci.

 

Altri articoli di "Ambiente"
Ambiente
20/05/2018
L’amministrazione comunale di Galatina ha deciso di ...
Ambiente
17/05/2018
La procedura avviata dall'Unione Europea per non aver ...
Ambiente
17/05/2018
Il consigliere regionale di Fratelli d’Italia attacca ...
Ambiente
16/05/2018
Ancora polemiche sulla vicenda del decreto “Emergenza ...
L’Associazione Fondo di Solidarietà Permanente “Cuore e mani aperte verso chi soffre” ONLUS e ...