Xylella, Emiliano in Procura a Lecce: ascoltato come “persona offesa”

martedì 12 gennaio 2016

L’incontro nella serata di ieri. La richiesta di audizione era partita dallo stesso presidente.

Ascoltato in qualità di “persona offesa”. Michele Emiliano si è presentato ieri sera in Procura a Lecce davanti al procuratore di Lecce, Cataldo Motta, nell'ambito dell'inchiesta sulla gestione dell'emergenza Xylella e sulla diffusione del batterio. All'uscita Emiliano non ha rilasciato dichiarazioni.

Era stato lo stesso Emiliano nei giorni scorsi a chiedere di essere ascoltato in qualità di “persona offesa” dei reati contestai ai dieci indagati tra cui l'ex commissario straordinario Giuseppe Silletti.

L'inchiesta è coordinata dai sostituti Elsa Valeria Mignone e Roberta Licci.

 

Altri articoli di "Ambiente"
Ambiente
16/08/2017
L’ex assessore attacca l’amministrazione ...
Ambiente
12/08/2017
Progetto e finanziamento in tempi record a Nardò. ...
Ambiente
11/08/2017
Dal Comune di Nardò fanno sapere della sospensione ...
Ambiente
10/08/2017
Continua ad essere alta l’attenzione della Guardia ...
Il ristorante pizzeria Colapeppi, a Calimera, propone un altro giovedì di divertimento e buon cibo tra balli di ...