Xylella, Emiliano in Procura a Lecce: ascoltato come “persona offesa”

martedì 12 gennaio 2016

L’incontro nella serata di ieri. La richiesta di audizione era partita dallo stesso presidente.

Ascoltato in qualità di “persona offesa”. Michele Emiliano si è presentato ieri sera in Procura a Lecce davanti al procuratore di Lecce, Cataldo Motta, nell'ambito dell'inchiesta sulla gestione dell'emergenza Xylella e sulla diffusione del batterio. All'uscita Emiliano non ha rilasciato dichiarazioni.

Era stato lo stesso Emiliano nei giorni scorsi a chiedere di essere ascoltato in qualità di “persona offesa” dei reati contestai ai dieci indagati tra cui l'ex commissario straordinario Giuseppe Silletti.

L'inchiesta è coordinata dai sostituti Elsa Valeria Mignone e Roberta Licci.

 

Altri articoli di "Ambiente"
Ambiente
25/06/2016
L'associazione ha chesto ai due europarlamentari Fitto e De ...
Ambiente
25/06/2016
Progetto pilota per intervenire sulle cause dell'erosione e ...
Ambiente
24/06/2016
Ieri l’incontro tematico a Monteroni con una serie di ...
Ambiente
23/06/2016
Non trova pace la vicenda legata alla rimozione del ...
Venerdì 1° luglio alle Manifatture Knos di Lecce party con il live psichedelico e coinvolgente dei ...