Parcheggi selvaggi, Marra: “A Lecce viabilità oramai al collasso”

lunedì 11 gennaio 2016

Il segretario del Pd cittadino lancia l’allarme sulla situazione che si aggrava principalmente nel fine settimana.

Lamentele dei cittadini e delle associazioni dei consumatori sul parcheggio selvaggio nel centro storico di Lecce in particolare nel fine settimana. A porre l’accento sulla questione, il segretario del Pd leccese, Fabrizio Marra: “È lo stesso Comandante della Polizia Municipale, Donato Zacheo, a denunciare il malcostume oramai cristallizzatosi nel tempo ed una sorta di impotenza da parte della Polizia Municipale, alla quale non rimane che constatare le infrazioni al codice della strada e contravvenzionarle. In tutto questo scenario, che oramai si ripete da anni, peggiorando sempre più, la grande assente è l’amministrazione comunale di Lecce. Non capire che la situazione del traffico e più in generale della viabilità nella città capoluogo è oramai al collasso, vuol dire continuare a mettere, come gli struzzi, la testa sotto la sabbia”.

Marra sottolinea le innumerevoli iniziative assunte in questi anni dal PD leccese e dalle diverse associazioni di cittadini, specie sulla “drammatica ed atavica assenza di parcheggi. In attesa che questi finalmente si materializzino, onde evitare che il centro storico di Lecce diventi una camera a gas per l’inquinamento ed una sorta di velodromo per l’assoluta non curanza delle zone ZTL, in quelle poche ore del giorno in cui sono attive, occorrerebbe ad esempio che la polizia municipale di Lecce oltre che contravvenzionare giustamente chi commette infrazioni garantisse, specie nel fine settimana, l’effettiva esecuzione e rispetto delle ordinanze relative alla mobilità come il rispetto delle zone di interdizione al traffico non autorizzato.

Abbiamo già sostenuto più volte la necessità di un reale servizio di navette dai parcheggi di interscambio al centro cittadino oggi assente, nonché una necessità di graduale allargamento della zona ZTL, ma è evidente che parlare di aree a traffico limitato senza garantirne il rispetto e senza un effettivo servizio pubblico, anche serale, di trasporto dalle aree fuori dall’anello della circunvallazione al centro e vice versa voglia dire continuare a far finta di affrontare un problema che sta semplicemente soffocando la nostra città”.

Altri articoli di "Società"
Società
27/05/2016
L’obiettivo è prevenire l’insorgenza di ...
Società
27/05/2016
Sabato 28 maggio, in piazzetta Castromediano a Lecce, ...
Società
26/05/2016
È partito il progetto del Movimento lavoratori ...
Società
25/05/2016
Protagonista un rifugiato pakistano ospite dello Sprar di ...
Dopo la finale di Amici, la cantante porta in tour per l'Italia l'album d'esordio.  Elodie Di Patrizi torna nel ...