In ospedale per un esame diagnostico, muore 39enne. I familiari presentano denuncia

mercoledì 6 gennaio 2016

A perdere la vita, Maria De Blasi di Cavallino. La causa potrebbe essere stata un’emorragia.

È morta dopo aver sostenuto una broncoscopia in ospedale. La vittima, 39 anni è Maria De Blasi, di Cavallino. La donna era ricoverata al “Vito Fazzi” di Lecce per accertamenti, quando si è verificato il tragico epilogo. I familiari hanno presentato una denuncia per accertare le cause del decesso: il pm di turno ha aperto un fascicolo contro ignoti per omicidio colposo. Sarà disposta l’autopsia per capire se vi sia stato un nesso riguardante il ricovero. L’ipotesi è che sia stata un’emorragia a complicare lo stato di salute della donna.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
20/06/2018
La coppia di origine straniera vive a Sannicola. La donna ...
Cronaca
20/06/2018
Danneggiate alcune vetrate e svuotati gli estintori. Una “bravata” che ...
Cronaca
20/06/2018
La donna, una 27enne residente a Lecce, è stata ...
Cronaca
20/06/2018
Oggi presidio e assemblea davanti ai cancelli ...
Operarsi non costa nulla, basta la prescrizione della visita ortopedica: poi lo specialista, se lo ritiene opportuno, ...
clicca qui