In ospedale per un esame diagnostico, muore 39enne. I familiari presentano denuncia

mercoledì 6 gennaio 2016

A perdere la vita, Maria De Blasi di Cavallino. La causa potrebbe essere stata un’emorragia.

È morta dopo aver sostenuto una broncoscopia in ospedale. La vittima, 39 anni è Maria De Blasi, di Cavallino. La donna era ricoverata al “Vito Fazzi” di Lecce per accertamenti, quando si è verificato il tragico epilogo. I familiari hanno presentato una denuncia per accertare le cause del decesso: il pm di turno ha aperto un fascicolo contro ignoti per omicidio colposo. Sarà disposta l’autopsia per capire se vi sia stato un nesso riguardante il ricovero. L’ipotesi è che sia stata un’emorragia a complicare lo stato di salute della donna.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
20/02/2017
L'esponente dei Radicali Italiani Emilio Enzo Quinteri denuncia il problema comune a ...
Cronaca
20/02/2017
Carmelo Bortone stava viaggiando sulla strada per Santa ...
Cronaca
20/02/2017
Controlli della Guardia Costiera anche a Porto Cesareo e ...
Cronaca
20/02/2017
L'ingente quantitativo di droga era in viaggio verso Nord ...
In Puglia trend positivo per il turismo: presentate 326 richieste di finanziamento. Il bilancio di Bpp. Continua in ...