Con fucile ad aria compressa spara e ferisce al gluteo un minorenne: fermato 28enne

martedì 5 gennaio 2016

Un ragazzo del posto ha colpito un minorenne che stava giocando con alcuni coetanei ai giardini pubblici: ritrovato in un casolare di campagna il fucile ad aria compressa utilizzato. Deferito anche un 19enne per oltraggio a pubblico ufficiale.

Ha esploso un piombino da un fucile ad aria compressa, ferendo al gluteo un ragazzino che se ne stava con alcuni amici ai giardini pubblici: il 28enne di Galatina, B.M., identificato dagli agenti del commissariato di polizia locale, coordinato dal vicequestore aggiunto Giovanni Bono, è stato deferito in stato di libertà per lesioni dolose aggravate.

Nel primo pomeriggio di ieri, un ragazzino mentre giocava con alcuni coetanei veniva raggiunto da un piombino al gluteo. Il minorenne avvertiva da subito il forte dolore e si accorgeva di avere i pantaloni sporchi di sangue, chiedendo aiuto al genitore, che, dal canto suo, avvertiva immediatamente il personale di polizia.

Durante una perquisizione, gli agenti hanno rinvenuto nell’abitazione del 28enne sospettato di aver compiuto il gesto un piombino dello stesso calibro estratto dal gluteo del ragazzino, che intanto era stato trasportato dal padre presso il locale pronto soccorso per l’assistenza e le cure sanitarie del caso.

Con più accurate indagini è stata rinvenuta in un casolare di campagna l’arma, ovvero un fucile ad aria compressa modello Atac Teoger Airguns, calibro 4,5, completo di ottica di precisione, che è stato sottoposto a sequestro a disposizione dell’autorità giudiziaria. Durante l’attività, il 28enne ammetteva le proprie responsabilità.

Nelle operazioni del commissariato, è stato poi deferito un 19enne del posto, per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale: durante un controllo degli agenti della squadra volante, nel centro storico di Galatina a seguito di schiamazzi, mentre il resto del gruppo si allontanava, il 19enne assumeva comportamenti oltraggiosi e di resistenza all’attività di polizia. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
24/02/2017
L’assicurazione è arrivata direttamente ...
Cronaca
24/02/2017
Si tratta di un 35enne, originario di Brindisi: tutti sono ...
Cronaca
24/02/2017
Il sequestro è scattato in seguito ad un sopralluogo ...
Cronaca
24/02/2017
Fabio Rocco Coluccia, 41enne di Castrignano de’ Greci è stato riconosciuto ...
Il Consiglio di Amministrazione della "Popolare Pugliese" ha approvato la situazione economica e patrimoniale ...