Terrore a Casarano, esplosi colpi di fucile all’alba contro l’abitazione di due fratelli

martedì 5 gennaio 2016

L’episodio attorno alle 5 del mattino, quando alcuni ignoti hanno aperto il fuoco contro l’abitazione, colpendo una finestra e la porta d’ingresso. Sull’intimidazione, indagano i carabinieri.

Terrore all’alba a Casarano: alle prime luci del mattino, infatti, ignoti hanno esploso cinque colpi di fucile contro l’abitazione di una coppia di fratelli del posto, in via Vittorio Emanuele. Gli spari hanno mandato in frantumi i vetri di una finestra e hanno raggiunto la porta d’ingresso.

Nessuno dei residenti è rimasto ferito, sebbene siano stati momenti di paura per loro. Sul posto, sono stati chiamati i carabinieri della Compagnia di Casarano, accorsi assieme agli uomini della Scientifica: avviate le indagini per cercare di far luce sui motivi di questa intimidazione. Sembra che gli spari siano partiti da un fucile calibro 12.

Sono stati inoltre acquisiti alcune immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza, presenti in zona, con la speranza di trovare elementi utili alle indagini. 


Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
24/02/2017
L’assicurazione è arrivata direttamente ...
Cronaca
24/02/2017
Si tratta di un 35enne, originario di Brindisi: tutti sono ...
Cronaca
24/02/2017
Il sequestro è scattato in seguito ad un sopralluogo ...
Cronaca
24/02/2017
Fabio Rocco Coluccia, 41enne di Castrignano de’ Greci è stato riconosciuto ...
Il Consiglio di Amministrazione della "Popolare Pugliese" ha approvato la situazione economica e patrimoniale ...