Vandali in azione a Calimera: danni alle scuole cittadine e ai giardini pubblici

martedì 5 gennaio 2016

Nella notte tra domenica e lunedì, alcuni ignoti si sono introdotti nelle scuole locali, svuotando gli estintori sui giochi dei bambini. Poi hanno gettato materiale di risulta nel laghetto dei giardini pubblici.

Vandali in azione nelle scuole di Calimera e sui giardini pubblici: nella notte tra domenica e lunedì, infatti, alcuni ignoti si sono introdotti nella scuola materna e nella scuola media cittadine, sfregiando alcuni ambienti e svuotando gli estintori sui giochi dei bambini e contro gli arredi.

E sempre nella stessa notte, qualcuno ha gettato nel laghetto dei giardini pubblici materiale edile di risulta e una bicicletta. Due distinti episodi che riportano il paese griko al centro delle cronache dopo mesi turbolenti di intimidazioni, che hanno coinvolto anche le istituzioni locali.

A dare notizia degli atti vandalici è stata la stessa prima cittadina, Francesca De Vito, che, con un post sul proprio profilo Facebook, ha evidenziato: “Questi gravissimi atti feriscono la nostra comunità tutta perché sono il segnale di un disprezzo insensato nei confronti dei beni comuni e della collettività”.

“Nessun atto vandalico – ha proseguito - così come alcuna violazione della legalità potrà inibire il processo di costruzione di una comunità corresponsabile che tutela e cura i beni comuni”. 

Della vicenda si stanno occupando i carabinieri. 

Foto repertorio. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
22/02/2017
Il processo sulla vicenda del filobus ha visto sia il Comune che il progettista ...
Cronaca
22/02/2017
Il tentativo di assalto al pullman dei giocatori era stato ...
Cronaca
22/02/2017
Post su Facebook di Ernesto Toma. Non è escluso che ...
Cronaca
22/02/2017
Sequestrati 2000 metri di strade abusive in zona vincolata ...
Venerdì 24 febbraio il ristorante Nazionale di Lecce propone una serata speciale con piatti di Puglia e ...