Insolito ritrovamento a Nardò, criceto abbandonato in una gabbietta muore di freddo in strada

domenica 3 gennaio 2016
Il piccolo roditore è stato abbandonato sulla Provinciale Bardò-Copertino nelle vicinanze di alcune abitazioni. L'intervento delle guardie zoofile AEOP non è bastato a salvargli la vita. 

Non solo cani e gatti: anche ai criceti capita di essere abbandonati. E’ quello che è accaduto all’esemplare ritrovato questa mattina dal Nucleo guardie Zoofile AEOP di Nardò, durante un normale servizio di perlustrazione sulla Provinciale Nardò-Copertino. Il criceto era stato abbandonato sul ciglio della strada all’interno della sua gabbietta ma purtroppo le guardie sono arrivate troppo tardi e il piccolo animale era già morto, forse a causa del freddo della notte.
La gabbia è stata abbandonata vicino a delle abitazioni, in modo ben visibile: il proprietario forse pensava che qualcuno si sarebbe avvicinato e magari avrebbe adottato il roditore ma non è andata così: le Guardie non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del criceto. Le speranze di individuare il responsabile sono scarse e le abitazioni vicine non dispongono di telecamere.

 

Altri articoli di "Animali"
Animali
22/01/2017
Il volatile è stato sottoposto ad un delicato intervento per recuperare la ...
Animali
21/01/2017
Migliaia di uccelli in volo per salutare l'arrivo di un nuovo giorno. Lo spettacolo della ...
Animali
16/01/2017
L'esemplare è stato ritrovato presso Masseria Miele, ...
Animali
12/01/2017
Appuntamento alle 11 e alle 18 presso la chiesa di San ...
Dal 21 al 29 gennaio torna a Lecce il festival dell’arte e della letteratura per ragazzi per “scrutare ...