Lecce e Otranto, piazze affollate per il capodanno in musica

venerdì 1 gennaio 2016
Formula "antica" ma vincente: il Capodanno in piazza non passa mai di moda. 

Una piazza Sant’Oronzo gremita ha salutato il nuovo anno insieme brindando e cantando. L’vento musicale organizzato per la notte di San Silvestro ha attirato migliaia di persone nel cuore della città riproponendo la magia e la semplicità del Capodanno di piazza.
Sul palco si sono susseguiti gli Opa Cupa, Kalàscima Enzo Petrachi, Toni Tarantino, Mad Boxes e alla fine i Sud Sound System che hanno riscaldato i presenti con le loro hit trascinanti.
Alla serata hanno preso parte anche alcuni amministratori del capoluogo tra cui il sindaco Paolo Perrone e l’assessore al Turismo Gigi Coclite che si sono cimentati nel tradizionale “Simu leccesi” al fianco di Enzo Petrachi allo scoccare della mezzanotte.7
L'evento leccese è stato un successo: segno chen pee giovani e meno giovani il gusto di divertirsi insieme in piazza non passa mai di moda. 

Anche a Otranto si è rinnovato l’appuntamento con l’Alba dei Popoli.  Sul palco di Largo Porta Terra il dj Mattias del Papete Beach di Milano Marittima, i dj di Radionorba e quelli locali, con l’ospite internazionale di musica dance Sagi Rei, artista in vetta alle classifiche col nuovo singolo prodotto con Mario Fargetta di radio Deejay.

Al Faro di Palascia l’alba del nuovo anno nel punto più a Est d’Italia è stata salutata in compagnia di Roberto Cotroneo con il reading poetico “In quest’alba dove ricomincia il tempo”. 

Altri articoli di "Luoghi"
Luoghi
16/02/2018
Dal 16 febbraio all’11 marzo la mostra dell’artista presso la ...
Luoghi
12/02/2018
La ditta Marianolight illuminerà l’inizio delle celebrazioni arredando con ...
Luoghi
24/01/2018
Il prestigioso riconoscimento è stato assegnato da ...
Luoghi
22/01/2018
Era il 16 ottobre del 1957 quando un nubifragio di eccezionale potenza colpì il ...
Da oggi i clienti di Banca Popolare Pugliese possono sottoscrivere i fondi Valori Responsabili di Etica Sgr. Banca ...