Al via Kids, il teatro per le nuove generazioni: oggi “Scatenati”, “Manigold” e “Hansel e Gretel”

lunedì 28 dicembre 2015
Apre oggi il sipario Kids, il festival di teatro ed arti per i piccoli: a Lecce tre spettacoli a partire dalle 16.30.

Ieri la grande parata, oggi apre il sipario. Al via Kids, il festival del teatro e delle arti dedicato ai più piccoli che a Lecce, fino al 6 gennaio, offrirà un cartellone ricco di emozioni, sorprese e incanto a misura di bambino.

Torna difatti per la seconda edizione il festival interamente dedicato all’infanzia e alle famiglie. Venti gli spettacoli e le compagnie in cartellone con oltre 40 recite che offriranno al pubblico una ricca finestra sul mondo del teatro per l’infanzia.

Oggi aprono la rassegna tre spettacoli: “Scatenati” (età 0-5 anni) della Compagnia Scarlattine teatro di Lecco, piccolo rito multisensoriale dedicato alla prima infanzia in scena al castello Carlo V; “Manigold” (età dai 5 anni) della compagnia Il Duende di Bari, presso le Officine Clantelmo,  un originale percorso teatrale e visuale fuori dai canoni classici, ricco di suoni vocali, dove a predominare sono la fantasia e la comicità ; e “Hansel e Gretel” (dai 6 anni) della compagnia Il Baule Volante di Ferrara, spettacolo incentrato sul racconto orale di un classico del teatro per l'infanzia presso il Paisiello. 

La direzione artistica del Festival è di Tonio De Nitto di Factory compagnia transadriatica e Raffaella Romano di Principio Attivo Teatro

Info e prenotazioni: 3403129308 / 3277372824 / 32001190483206704737 / 3281025863 / 3403769613 http://www.compagniafactory.com/

Qui tutto il programma di Kids

 

Altri articoli di "Teatro"
Teatro
20/04/2018
Sabato 21 e domenica 22 aprile in scena il primo studio ...
Teatro
17/04/2018
Mercoledì 18 aprile, il centro multiculturale ...
Teatro
15/04/2018
Nella serata nuovo appuntamento della rassegna “Quarta Parete”. Nuovo ...
Teatro
09/04/2018
Mercoledì 11 aprile al Paisiello di Lecce la storia di Dennis Kelly.  Love ...
Anche il cuore dei grandi calciatori di “serie A” va nel pallone. Eppure, siamo sempre stati abituati a ...