Ecco Pino, simil pinscher scacciato dal branco

mercoledì 23 dicembre 2015
Questa rubrica nasce con l'intento di aiutare i nostri amici animali. Inviate le vostre segnalazioni su adozioni o smarrimenti all'indirizzo redazione@leccesette.it, allegando le foto e specificando contatti, luogo dove si trova, informazioni sulle condizioni di salute dell'animale, età, peso, eventuale luogo/data e ora dello smarrimento. Selezioneremo le vostre richieste.
Specificate nell'oggetto della mail la voce "Adottami" o "Cercami".


Adottami!

Ecco Pino, trovatello rinvenuto e adottato il giorno di San Giuseppe 2014 (da qui il suo nome). Il problema? Le leggi del branco: Pino non è mai stato accettato da Tris, altro cane adottato dallo stesso proprietario 4 anni prima, con la conseguenza che scappa dal giardino di casa continuamente, inerpicandosi sulla siepe di cinta e scavalcando il recinto. Grazie al microchip e ad un collarino con medaglietta sulla quale è inciso il numero di cellulare viene sempre ritrovato, non c’è modo praticamente che si perda. Il proprietario però è disperato e vuole che Pino abbia una casa tutta sua dove non debba tentare la fuga ogni giorno.
Simil pinscher di taglia piccola, di poco più di un anno, chippato e vaccinato, molto socievole, giocherellone, affettuoso e dolce, adora andare a spasso. Info
 3924965877
Altri articoli di "Adottami!/Cercami! "
Adottami!/Cercami..
04/12/2016
Giada ha 6 anni ed è un incrocio rottweiler nano.  È socievole e ...
Adottami!/Cercami..
27/11/2016
Questa rubrica nasce con l'intento di aiutare i nostri amici animali. Inviate le vostre ...
Adottami!/Cercami..
23/11/2016
Questa rubrica nasce con l'intento di aiutare i nostri ...
Adottami!/Cercami..
22/11/2016
Questa rubrica nasce con l'intento di aiutare i nostri ...
Un trionfo di sapori e bellezza, tutto nel nome del cioccolato. Ci si sazia quasi prima con gli occhi che con il ...