“Nextworld”: online la prima web serie thriller made in Salento

giovedì 26 novembre 2015

Debutto in rete per la web serie ambientata nel Salento del regista Vincenzo Stigliano, thriller fantascientifico girato a costo a zero. Colonne sonore di Republika Mod e dai Rain Words.

È online la prima web serie thriller interamente girata nel Salento. Su un'idea del regista Vincenzo Stigliano, racconta la storia fantascientifica di un ragazzo, Ronnie, in possesso di un'antica penna regalatagli da suo nonno prima di morire. Un oggetto ben al di fuori dal comune, che causerà al ragazzo una serie di avventure. Dopo essere stato quasi ucciso dallo zio che voleva impossessarsene, capisce difatti che quella penna vale molto di più di quello che crede.


Dopo la première svoltasi il 22 Ottobre scorso al Cineteatro Tartaro di Galatina, NextWord ieri ha debuttato con il primo dei nove episodi pubblicati settimanalmente nel suo habitat naturale: la rete. Il thriller è stato prodotto in collaborazione con NextWord Produzioni Cinematografiche e lAPS Inondazioni.

“Durante questo mese di attesa, la produzione ha lavorato minuziosamente alla programmazione della web series, la prima nel Salento” spiega il regista “ci aspettiamo grande partecipazione da parte degli internauti. Sono due, i motivi principali che fanno di NextWord un prodotto di successo: anzitutto è risultato un lavoro effettuato quasi interamente a costo zero, grazie alle attrici, gli attori e tutto lo staff di produzione che hanno messo a disposizione del regista il tempo e la passione per riuscire a concretizzare qualcosa che all'inizio poteva equivalere ad un'utopia.  Inoltre, il thriller fantascientifico valorizza fortemente le potenzialità artistiche che il Salento mette in luce: una nota di rilievo deve essere data alle colonne sonore riprodotte dai Republika Mod e dai Rain Words, due gruppi emergenti nel nostro Territorio, e dalla sublime voce di Alessia Donno, vincitrice del Barocco Talent 2013, ed interprete del brano finale della serie “Tutto tornerà com'era”. 
“Mi aspetto che queste nove puntate abbiano grande seguito. Il merito di questa riuscita va soprattutto agli attori e allo staff, disponibili e volenterosi in ogni singola giornata di riprese conclude.


"NextWord ha il volto di una penna, capace di stravolgere i nostri destini.  Non resta quindi che assaporare ogni singolo dettaglio di un thriller dagli scenari inattesi". 

Qui i link dove guardare la serie:  www.nextwordproduzioni.com e www.inondazioni.it 

Altri articoli di "Web e Social"
Web e Social
21/02/2020
Il messaggio della polizia di Stato che interviene ...
Web e Social
19/02/2020
Montagne di cassette per la frutta, materiale plastico, tubi e polistirolo. Una mega ...
Web e Social
15/02/2020
Ritorno a casa per Maria Grazia Chiuri: il direttore ...
Web e Social
11/02/2020
Bufera per le frasi del sindaco di Nardò in ...
Mascherine consigliate ai medici del pronto soccorso leccese anche nei casi asintomatici. Dubbi sulla trasmissione ...
clicca qui