Lutto nel mondo della medicina: scompare il cardiologo Antonio Montinaro

sabato 7 novembre 2015
Muore il dottor Montinaro, primario di emodinamica: una vita per il Lecce e la medicina.

Lutto nel mondo della medicina. E' morto  il dottor Antonio Montinaro, primario del reparto di emodinamica del Vito Fazzi di Lecce. Il medico si è spento questa mattina alle 5, dopo una malattia che aveva scoperto cinque mesi fa, iniziando una dura battaglia, con la sua famiglia. A darne notizia Sanità Salento, che così gli rende omaggio:

"Antonio Montinaro era molto stimato professionalmente, ma anche molto amato umanamente. 'Persona solare, che lavorava sempre col sorriso sulle labbra', lo ricorda cosi il medico Piero Grima, un galant’uomo di altri tempi, che nacque come cardiologo, poi si formò fuori a metà degli anni ottanta, per portare nel Salento l’emodinamica, che ha traghettato sino a pochi mesi fa con competenza, serietà. Una brava persona, innamorato del suo lavoro, esigente, soprattutto con sé stesso.'
“Uomo meraviglioso – ricorda Paolo Fellini, cardiochirurgo del Fazzi, professionista di grande cultura, che lascia un vuoto incolmabile”. Addolorato il primario cardiochirurgo del Vito Fazzi Salvatore Zaccaria, amico fraterno del professionista, con lui medici, infermieri e non solo, restano basiti. Sono tanti i pensieri rivolti ad Antonio Montinaro, anche sulla sua pagina facebook dove si legge:”Antonio era una persona speciale, semplice, profondo, sempre col sorriso.” e ancora “Un altro GRANDE ci ha lasciato. Era un “Angelo”, con il quale ho avuto la fortuna di condividere momenti bellissimi. Il suo pensiero, le sue idee, il suo modo di fare, il suo sorriso sono e resteranno sempre con me.” “Di lui avrò sempre bei ricordi…con la sua allegria, la serietà, semplicità, la sua professionalità, e la singolare quanto ammirevole visione della vita che aveva…..sempre al servizio degli altri, anche quando la vita gli ha dato la batosta più grande, non ha pensato che ai suoi cari…era un Uomo meraviglioso”
“Con il Dr Montinaro ci invade una passione: la Cardiologia, per anni abbiamo fatto parte del consiglio nazionale GISE, lo ricordo con affetto e grande stima.” dichiara il dottor Franco Alpi
Resta del medico la sua dedizione e la sua competenza, la carica umana verso i pazienti, ma anche la sua bontà d’animo, l’onestà, il grande amore verso la famiglia e lo sport: dal 1977 al 2012 è stato il cardiologo di fiducia dell’U.S. Lecce, che oggi porge le condoglianze ai familiari. Decine e decine i pensieri di cordoglio alla moglie Roberta che ha scritto: “Al mondo ci sono persone che non dovrebbero nascere e altre che non dovrebbero morire mai!!! Grazie a tutti coloro che sono stati presenti in questo triste viaggio durato 5 mesi.” Montinaro lascia tre figlie: Giorgia, Elisabetta e Sara

Un ricordo arriva anche dalle pagine della società giallorossa UsLecce, che esprime cordoglio per lo storico collaboratore medico della squadra.

I funerali si terranno domani alle 15.30 nella chiesa del Rosario a Lecce.
Altri articoli di "Lecce"
Lecce
10/12/2019
Arriva nel weekend treni più rapidi per Roma con una ...
Lecce
10/12/2019
Pubblicato il primo rapporto stagionale InfluNet ...
Lecce
10/12/2019
Pubblicato l’avviso di gara per l’affidamento ...
Lecce
10/12/2019
Iniziativa nel centro storico di Lecce organizzata dal ...
Oggi parliamo di una patologia che richiede una diagnosi complessa e che può scatenare persino infiammazioni che ...
clicca qui