Parabita al voto, Cacciapaglia ottiene il bis. In tre non riescono ad insediarne la poltrona

lunedì 1 giugno 2015

 Il primo cittadino uscente riesce a vincere queste amministrative con un dato vicino al 45%. Troppo il distacco con gli inseguitori che non sono riusciti a metterne in discussione il risultato.

È ancora Alfredo Cacciapaglia il sindaco di Parabita: il primo cittadino uscente si riconferma con circa il 44% delle preferenze, battendo i tre avversari sulla via delle amministrative.

La sua lista "Uniti per Parabita" raccoglie 2416 voti pari al 43,94%. Secondo arriva Antonio Prete della lista “Cambiamo insieme” con 1623 votipari al 29,51%, terza Marcella Provenzano con “Ideale Futuro” e 1003 voti, pari al 18,24%. Infine, il M5S con il candidato Vincenzo Caggiula, raccoglie 456 voti con la percentuale dell'8,29%.

In consiglio, otto posti per la lista del sindaco, 3 per quella di Prete, 1 per la lista Ideale Futuro, prenotata dalla candidata sindaco Provenzano. Cacciapaglia, rispetto alla precedente elezione, guadagna 200 voti circa. 

Altri articoli di "Politica"
Politica
28/03/2017
Arriva il commento della Regione a quanto sta avvenendo in ...
Politica
28/03/2017
Dopo le polemiche per i voti "fantasma" la Commissione provinciale ha deciso di ...
Politica
28/03/2017
Una politica sanitaria e socio sanitaria integrata ...
Politica
28/03/2017
Contro la realizzazione del gasdotto in Salento, il ...
Presso la sede della torrefazione Valentino Caffè S.p.A., a Lecce, in viale Croazia, si terranno quattro giorni ...