Parabita al voto, Cacciapaglia ottiene il bis. In tre non riescono ad insediarne la poltrona

lunedì 1 giugno 2015

 Il primo cittadino uscente riesce a vincere queste amministrative con un dato vicino al 45%. Troppo il distacco con gli inseguitori che non sono riusciti a metterne in discussione il risultato.

È ancora Alfredo Cacciapaglia il sindaco di Parabita: il primo cittadino uscente si riconferma con circa il 44% delle preferenze, battendo i tre avversari sulla via delle amministrative.

La sua lista "Uniti per Parabita" raccoglie 2416 voti pari al 43,94%. Secondo arriva Antonio Prete della lista “Cambiamo insieme” con 1623 votipari al 29,51%, terza Marcella Provenzano con “Ideale Futuro” e 1003 voti, pari al 18,24%. Infine, il M5S con il candidato Vincenzo Caggiula, raccoglie 456 voti con la percentuale dell'8,29%.

In consiglio, otto posti per la lista del sindaco, 3 per quella di Prete, 1 per la lista Ideale Futuro, prenotata dalla candidata sindaco Provenzano. Cacciapaglia, rispetto alla precedente elezione, guadagna 200 voti circa. 

Altri articoli di "Politica"
Politica
04/12/2016
Operai tornano in strada per protestare contro politica, ...
Politica
04/12/2016
Come in ogni voto che si rispetti, ecco l’ennesima ...
Politica
04/12/2016
Operazioni di voto in corso, con i primi dati da Lecce e ...
Politica
03/12/2016
Il consigliere regionale annuncia il passo indietro e ...
Un trionfo di sapori e bellezza, tutto nel nome del cioccolato. Ci si sazia quasi prima con gli occhi che con il ...