Disagi al Cup di piazza Bottazzi: code lunghissime e in 4 mesi quasi 30mila prenotazioni

mercoledì 22 aprile 2015

Attese stressanti per gli utenti, che sono oltre 400 ogni giorno: numeri di un sovraccarico difficile da reggere con pochi sportelli funzionanti. Da gennaio a metà aprile sono quasi 30mila le prenotazioni pervenute.

Un’attesa mortificante e ingiusta, con il numerino in mano e gli occhi rivolti al display. Alle 10,50 una signora di Lecce con il numero 72 fra le dita è furente. “L’ho ritirato alle 9,15. Sono uscita a fare delle commissioni. Adesso sono ancora al 54 e sono qui da un’ora e mezza”.

Una folla mai vista agli sportelli del Cup della Cittadella della Salute di Lecce. Sembra che tutti abbiano bisogno di esami, di visite specialistiche e di ecografie.

Dal 1° gennaio al 15 aprile sono state effettuate poco meno di 30mila prenotazioni. Circa 420 utenti ogni giorno. Senza contare i 150 utenti al giorno che attendono per i prelievi in Laboratorio analisi, i 150 circa costretti a frequentare il Centro Emostasi; i 50 circa del Centro antidiabetico e gli almeno 50 che affollano la  radiologia.

Il problema è il solito: manca personale e quello che va in pensione non viene rimpiazzato. Nelle scorse settimane è andata in pensione una «sportellista» storica. E un’altra ha dovuto assentarsi per gravi motivi di famiglia. Così, a svolgere un servizio dove servirebbero almeno 3 – 4 addetti,  sono rimasti in due. Sanitaservice, la società in house della Asl che dovrebbe provvedere alle sostituzioni, pare che da quell’orecchio non ci senta. La situazione è stata fatta presente molte volte ed è destinata a peggiorare. Soprattutto se si considera che si stanno riversando su Lecce anche dagli altri Distretti. Purtroppo, l’assegnazione del personale è stata fatta senza determinare i carichi di lavoro, che intanto con la chiusura dei presidi sono cambiati.

Questa mattina è stata assegnata una terza unità. Una boccata di ossigeno ma non basta. La gente continua a fare code estenuanti.

Fonte:  www.salutesalento.it

TAG: salute, disagi
Altri articoli di "Sanità"
Sanità
19/08/2019
Il Progetto “Minore” raddoppia: proroga di un ...
Sanità
05/08/2019
Una “fermata” per cambiare il pannolino e fare ...
Sanità
05/08/2019
Sedici gli operatori a lavoro per tutto il mese di agosto. Il servizio gratuito di ...
Sanità
27/07/2019
Tecniche nuove “made in Salento” e ...
Il professore Salvatore Nuzzo, psicologo e psicoterapeuta di lungo corso, ha scritto un libro sulla necessità di ...
clicca qui