Paura Xylella in Francia, ministro dell'Agricoltura vieta importazioni dalla Puglia

venerdì 3 aprile 2015
Un decreto è stato firmato oggi dal ministro Stephane Le Foll che ha annunciato anche severi controlli sulle importazioni. 

Il ministro francese dell’Agricoltura Stephane Le Foll ha firmato un decreto che dice stop alle importazioni dei vegetali a rischio Xylella dalla Puglia. "In attesa nell’attuazione di un dispositivo europeo - si legge in una nota - il ministro ha deciso di prendere misure nazionali”.

"Questo divieto – precisa una nota del ministero francese- riguarda gli scambi intra-europei dalla regione delle Puglie e le importazioni provenienti da zone infette di Paesi terzi coinvolti". A questo, prosegue il ministro Le Foll, si "aggiungerà un rafforzamento del piano di controllo e di sorveglianza sull’insieme del territorio nazionale".

La misura è stata presa in considerazione dell’ “importante rischio di introduzione di questo pericolo sanitario dalle conseguenze economiche molto pesanti per le filiere vegetali francesi”.
"Il ministro dell’Agricoltura, Stephane Le Foll, ha chiesto già dal 16 gennaio scorso misure europee” si legge nella nota "un decreto è stato firmato oggi e verrà pubblicato domani per vietare l’importazione in Francia di vegetali sensibili a Xylella fastidiosa e provenienti dalle zone colpite dal batterio”. 

Altri articoli di "Ambiente"
Ambiente
21/02/2020
Domani Quartieri Puliti – curiamo insieme la città si terrà al ...
Ambiente
19/02/2020
Presentato oggi in Commissione consiliare i risultati ...
Ambiente
19/02/2020
 Doppia denuncia tra Nardò e Taviano da parte ...
Ambiente
17/02/2020
Due persone denunciate, tra Salve e Melendugno. I ...
Mascherine consigliate ai medici del pronto soccorso leccese anche nei casi asintomatici. Dubbi sulla trasmissione ...
clicca qui