Emergenza influenza, bimba di 10 anni in rianimazione. Intanto la Asl blocca i ricoveri programmati

lunedì 26 gennaio 2015
La bambina è ricoverata all'ospedale Giovanni XXIII di Bari. Intanto il direttore della Asl di Lecce ha bloccato i ricoveri programmati in vista del picco di incidenza.

Una bambina di dieci anni i Tricase è ricoverata nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Giovanni XXIII di Bari per delle complicazioni legate all’epidemia di influenza che ad oggi ha coinvolto circa 90mila pugliesi.  A rendere preoccupante il quadro clinico della bambina sono soprattutto i problemi ai polmoni: la sua situazione rimane critica anche se stabile, ha confermato l’assessore alla Sanità della Regione Puglia Donato Pentassuglia che segue giorno per giorno l’evolversi dell’epidemia di influenza (NoiNotizie.it). Sono in tutto undici i casi gravi di influenza in Puglia, tra cui anche un anziano salentino.
Il picco di incidenza è previsto per la prossima settimana. Per questo motivo il neodirettore della Asl di Lecce Mario Sanguedolce ha bloccato i ricoveri programmati per far fronte all’arrivo di malati con problemi respiratori legati all’influenza. Dal blocco sono esenti solo i malati di neoplasie. L’emergenza influenza sarà affrontata domani nel corso di un vertice tra il direttore sanitario e i direttori di presidio degli ospedali di Lecce, Casarano, Copertino, Galatina, Gallipoli e Scorrano.

 

Altri articoli di "Sanità"
Sanità
18/07/2019
Dopo l’assegnazione dello studio di ...
Sanità
11/07/2019
Ha interrotto farmaci e pasti per due volte ma l'esame ...
Sanità
04/07/2019
Presidi Sanitari Estivi già attivi dal 15 giugno scorso. Varato il programma ...
Sanità
03/07/2019
Dall’Asl Lecce assicurano che i macchinari torneranno ...
“Il tuo cellulare è intelligente. Usalo con intelligenza”. È lo slogan della campagna ...
clicca qui