A Lecce nasce “L’Ost”, l’osservatorio sulle serie televisive

mercoledì 24 settembre 2014

L’idea nasce per iniziativa dell’insegnamento di Linguistica italiana del corso di Scienze della Comunicazione nell’Università del Salento: alla base della proposta, la presa d’atto della crescita artistica, sociale e produttiva della serialità televisiva.

Un osservatorio sulle serie televisive a cura dell’Università del Salento: l’idea è stata partorita per iniziativa dell’insegnamento di Linguistica italiana del corso di Scienze della comunicazione a Lecce.

Alla base di questa proposta, la presa d’atto di come la serialità televisiva abbia assunto, negli ultimi decenni un’importanza artistica, sociale e produttiva enorme.

Nasce così L’Ost, L’Osservatorio sulle serie televisive, ovvero un progetto di studio e classificazione delle serie televisive. Un sito progettato e costruito sulla base di un lungo lavoro di ricerca e continuamente in evoluzione, aperto alle collaborazioni esterne.

Il presidente della facoltà, Stefano Cristante, spiega che navigatori della rete affetti dalla stessa passione per la serialità avranno a disposizione un territorio digitale in più dove vedere, discutere e implementare la ricerca su questi incredibili concentrati di intelligenza narrativa, più o meno fuori dai confini della realtà.

Altri articoli di "Tv/Radio"
Tv/Radio
24/01/2020
Ha commosso il pubblico e sorpreso i giudici che lo hanno ...
Tv/Radio
21/01/2020
Dalle meraviglie del mare e della terra al dramma xylella: il Salento è stato ...
Tv/Radio
18/01/2020
A poche giorni di distanza dall'ultimo servizio, le ...
Tv/Radio
13/01/2020
L’agente salentino malato di Sla è stato ...
Si può restare giovani a lungo senza chirurgia, parola di Tiberio Ancora, personal trainer dell’Italia, ...
clicca qui