Fernando Alonso ricorda Lorenzo: "Continua a fare il tifo per me"

sabato 6 settembre 2014
I genitori di Lorenzo Risolo hanno incontrato il campione spagnolo che ha sposato la causa dell'associazione di volontariato "ALR" sorta in suo ricordo. 

"Sono sicuro che Lorenzo continuerà a fare sempre il tifo per me, e io lo farò per voi!": con queste parole il campione della Ferrari Fernando Alonso ha salutato i genitori di Lorenzo Risolo, lo sfortunato 14enne di Trepuzzi spirato per colpa di una malattia incurabile lo scorso gennaio. Lorenzo, prima del triste epilogo della sua giovane vita era riuscito ad incontrare il campione spagnolo, da sempre il suo idolo. L’altro ieri i  suoi genitori sono stati nuovamente accolti dal ferrarista presso l’autodromo di Monza dove erano in corso le prove del Gran Premio d’Italia.
Appena saputo della presenza della famiglia Risolo, Alonso li ha raggiunti  e nella commozione generale ha confessato di aver sperato tanto in un risvolto diverso e nella possibilità di poter rivedere Lorenzo. “Sono sicuro” –ha aggiunto  “che Lorenzo è qui, accanto a me, a tifare con tutte le sue forze”.
La famiglia Risolo, in ricordo di Lorenzo ha fondato “Alr”, un’associazione di volontariato che porta aventi progetti di solidarietà per i bambini in cura e le loro famiglie. Anche Alonso ha accettato di sposare la causa dell'associazione accettando la maglietta che la famiglia Risolo gli ha donato.

 

Altri articoli di "Solidarietà"
Solidarietà
19/01/2019
In beneficenza alla onlus della Bimbulanza il ricavato ...
Solidarietà
06/01/2019
Visita dei carabinieir ai reparti di Pediatria e Oncologia ...
Solidarietà
06/01/2019
Frankie Perreca ha lanciato un appello sui social: ...
Solidarietà
05/01/2019
Ultimo appuntamento con il progetto ideato per avvicinare i ...
La steatosi epatica non dà sintomi particolari ed è una patologia diffusa: i grassi si accumulano nelle ...
clicca qui