Due giorni da bollino rosso: il Salento sotto la morsa del caldo

martedì 12 agosto 2014
Giornata odierna caldissima: alle 10 di mattina registrati già 35 gradi a Castrignano dei Greci.

"Le prossime ore - spiega Francesco Marasco di MeteoNetwork Puglia - rappresenteranno la fase cruciale di questa intensa ondata di calore, a causa del costante afflusso di aria molto calda proveniente dal Nord Africa ed al conseguente surriscaldamento del mare e della terraferma, favorito da uno scarso rimescolamento dell'aria al suolo. Le conseguenze sono facilmente intuibili, consistenti in un progressivo incremento delle temperature che, forti della blanda ventilazione limitata all'azione delle brezze marine sulle aree costiere, raggiungeranno sulle aree interne domani e dopodomani i valori più elevati, con diffuse punte fino a 37-38 gradi o localmente oltre.
Le zone più calde risulteranno: Tavoliere, conche materane, alta Murgia e Salento interno. Valori decisamente più bassi sulle coste, ma in un contesto fortemente afoso".
Oggi la colonnina di mercurio è partita col piede sull'acceleratore. Sono appena le 10 e si registrano già valori decisamente elevati: 35 gradi a Castrignano dei Greci e 34 gradi a Supersano.
Altri articoli di "Meteo"
Meteo
19/05/2019
 Poco nuvoloso al primissimo mattino sul basso ...
Meteo
16/05/2019
La situazione non accenna a migliorare, anzi è in peggioramento. Infatti, lo ...
Meteo
15/05/2019
 Un nuovo impulso di aria fredda dal nord Europa è giunto nel corso della ...
Meteo
14/05/2019
Non si scorgono segni di stabilità atmosferica ...
Un progetto realizzato dal Bambino Gesù con la Onlus La Stella di Lorenzo, ha avviato gli screening ...
clicca qui