“Raccontami Sherazade”: in scena le storie e i luoghi del Salento

mercoledì 6 agosto 2014

L’associazione culturale Sherazade e la compagnia teatrale Temenos – Recinti Teatrali presentano “Raccontami, Sherazade…”, spettacolo teatrale con le storie dei personaggi che hanno popolato e popolano i luoghi del Salento, domani, giovedì 7 agosto, a Galatina.

L’associazione culturale Sherazade e la compagnia teatrale Temenos – Recinti Teatrali presentano “Raccontami, Sherazade…”, spettacolo teatrale con le storie dei personaggi che hanno popolato e popolano i luoghi del Salento, domani, giovedì 7 agosto, a Galatina, in piazza Orsini (ore 21).

Con una forma di teatro applicata al territorio, inedita nel panorama nazionale e locale, i racconti dell’app Sherazade prendono vita tra le strade, le piazze, i giardini e le dimore dei centri storici più belli e accoglienti dell’estate. Prima dello spettacolo l’autore illustrerà come nasce il progetto e come funziona l’applicazione Sherazade, facendo ascoltare in vivo uno dei racconti geolocalizzati a Galatina.

Vagando in giro per il mondo, il pashà Shahriyar è appena giunto in Salento. È alla ricerca della bella Sherazade, scappata, un giorno di tanti anni fa, perché la gente non ascoltava più le sue storie. Il pashà non si dà pace, cammina e cammina per le terre, accompagnato dal suo fedele aiutante Muhannad. Seguendo le tracce della fanciulla, i due incontrano i personaggi delle storie di Sherazade: la sirena Leucasia, che racconta il mito di fondazione di Leuca; Oronzo, il bracciante dei frantoi ipogei della Gallipoli del 1700; Teresa, la tarantata di Galatina nel suo ballo frenetico di liberazione e il monaco Pantaleone dell’abbazia quattrocentesca di San Nicola di Casole, a Otranto. Ognuno porterà sul palco la sua storia, aprendo nuovi mondi davanti agli occhi degli spettatori.

Testo originale di Matteo Greco

Attori Mino Profico, Gianluigi Pizzileo, Liliana Putino, Marco Antonio Romano, Valentina Piccolo

Musiche originali di Massimiliano De Marco e Luca Buccarella

Costumi Biby Esposito

Produzione Cooperativa InDisciplinati

Regia di Mino Profico

Cos’è Sherazade?

Sherazade è un cantastorie digitale, l’applicazione disponibile gratuitamente sugli store di Apple e GooglePlay o in OpenWeb dal sito www.sherazadesalento.com. Con le cuffie alle orecchie potrai viaggiare in Puglia con parole nuove, ascoltando sul proprio smartphone voci e racconti che parlano dei luoghi in cui ti trovi.

Sherazade restituisce il senso dei luoghi attraverso l’esperienza viva della narrazione. E? una mappa narrativa: di tappa in tappa, si attraversano storie d’amore e di lotta, racconti di lavoro e vita quotidiana, aneddoti curiosi e antiche leggende.

 

TAG: teatro
Altri articoli di "Teatro"
Teatro
11/12/2019
Domani, dalle 21, l’attore in scena nell’Auditorium Comunale. A tre anni ...
Teatro
10/12/2019
Domani il primo appuntamento della lunga stagione al Teatro ...
Teatro
06/12/2019
Sabato 7 con Preghiera del mattino. La vita delle donne nella Bibbia e domenica 8 ...
Teatro
06/12/2019
Le due attrici protagoniste Ilaria Gelmi e Antonella Ruggiero, di Parma la prima e di ...
La mortalità a causa delle patologie cerebrovascolari è ancora troppo alta, senza contare che sono la ...
clicca qui