La circolare della preside agli insegnanti: "Vietato toccare gli alunni"

sabato 15 marzo 2014
Circolare shock nella scuola di Lizzanello. La dirigente scolastica invita gli insegnanti a non avere contatti coi bimbi: nemmeno dar loro la mano.


Per paura che nella sua scuola si possa verificare qualsiasi incidente, una preside di Lizzanello ha deciso di vietare qualsiasi contatto fisico tra maestra e alunno. La circolare shock è comparsa alcuni giorni fa sul sito dell’istituto comprensivo di Lizzanello-Merine, ed è stata diramata nelle classi, dove ha creato un certo scompiglio.

Nella disposizione interna, destinata al personale scolastico, dal titolo “Comportamento verso gli alunni e le alunne”, si prevedono infatti norme di comportamento volte a evitare qualsiasi contatto fisico ccon tanto di “sanzioni disciplinari” per quei maestri che dovessero trasgredire, ad esempio prendendo per mano un alunno oppure lasciandosi baciare sulla guancia per un saluto. Questo "al fine di tutelare la sicurezza di tutti”, si legge nella circolare.
Ovviamente la vicenda ha messo sul chi va là le famiglie e anche sollevato varie polemiche da parte degli insegnanti, tanto che nelle scorse ore è stata rimossa dal sito dell’istituto comprensivo salentino. Difficile spiegare i motivi della dirigente, certamente mossa dalle migliori intenzioni ma che inconsapevolmente ha finito per creare un clima non proprio sereno nella struttura.

 

Altri articoli di "Lizzanello"
Lizzanello
31/10/2019
I sindaci dei Comuni di Lequile, Lizzanello, San Donato di ...
Lizzanello
28/10/2019
La polizia provinciale comunica il piano di prevenzione con ...
Lizzanello
27/10/2019
Sindaci sul piede di guerra contro l’ipotesi di un ...
Lizzanello
26/10/2019
Lancette indietro di un'ora: si guadagna un'ora di sonno. Nell'ultimo weekend di ...
Uno spot della Regione Puglia con Lino Banfi sottolinea il rischio dell’influenza del falsi miti sui vaccini: dal ...
clicca qui