Liberalizzazione, Veronesi al cannabis Club di Racale: “Sono con voi”

venerdì 21 febbraio 2014
L'oncologo e politico Umberto Veronesi scrive a Rita Bernardini: “Sostengo la vostra iniziativa”.


“Ho letto attentamente la lettera di presentazione dell’associazione Lapiantiamo Cannabis Social Club Racale e come ben sai, concordo appieno sotto tutti i punti di vista”.

Così Umberto Veronesi, oncologo e politico italiano, esprime la sua vicinanza all'associazione salentina che lotta per sdoganare l'uso terapeutico della cannabis e permettere l'autoproduzione. Il medico, autore proprio in queste ore di un appello perché si riapra il dibattito sulla liberalizzazione delle droghe leggere, in una lettera indirizzata alla parlamentare Rita Bernardini, manifesta la propria solidarietà alle attività del cannabis club di Racale, che ne dà notizia sulla propria pagina Facebook.

“Spero tu possa trasmettere i miei più cordiali saluti e la mia condivisione e sostegno ai fondatori dell’associazione. Un caro saluto.... Tuo, Umberto”.

Rita Bernardini, segretaria dei Radicali italiani, proprio di recente – lo scorso 29 gennaio - ha donato al club di Racale 11 piante di marijuana coltivate da lei stessa perché venissero usate a scopo terapeutico.

Sullo stesso argomento:

melissa perrone

Altri articoli di "Società"
Società
15/07/2019
La cerimonia di consegna sera all’Hotel President di Lecce. Stefania Mandurino, ...
Società
13/07/2019
In continuità con Ciclonardò, un nuovo progetto candidato a un ...
Società
13/07/2019
Sorrell Leczkowski morì per le conseguenze ...
Società
12/07/2019
Investiti 35 milioni di euro per i lavori di ristrutturazione da parte del Porsche ...
Con il professor Mauro Minelli, fresco di nomina di responsabile per il SUD Italia della Fondazione di Medicina ...
clicca qui