Il centauro ignora l'alt della polizia e fugge: spericolato inseguimento nella notte

domenica 3 novembre 2013
Nella notte a Lecce, un centauro, poi risultato positivo al drug test, ha ignorato l'alt della polizia e ha dato vita ad uno spericolato inseguimento. L'uomo è poi caduto dalla moto e si trova ricoverato al "Fazzi" di Lecce.

Un inseguimento spericolato durato qualche minuto, poi la caduta. La notte scorsa, a Lecce, un 37enne a bordo della sua moto, senza indossare il casco, ha pensato bene di ignorare l'alt della polizia e di fuggire. L'uomo, infatti, invece di fermarsi per un normale controllo, ha immediatamente accelerato e ha cercato di seminare l'auto degli agenti.

L'inseguimento, cominciato in via Adua, è proseguito dalle parti di viale Gallipoli, per terminare nei pressi di porta Rudiae, in via Bortone, dove lo spericolato centauro è rovinosamente caduto sull'asfalto.
Nonostante fosse evidentemente ferito, l'uomo ha rifiutato con veemenza i primi soccorsi del personale medico del 118, costringendo gli agenti di polizia ad accompagnarlo all'ospedale "Vito Fazzi".
Il 37enne, risultato positivo al drug test, è ancora ricoverato nel nosocomio leccese ed è stato denunciato.
Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
08/12/2019
  Un altro incendio d'auto notturno ha interessato ...
Cronaca
08/12/2019
La multinazionale ha inviato una lettera al Mise ma il ...
Cronaca
08/12/2019
La mareggiata ha causato un cedimento a Nord della ...
Cronaca
08/12/2019
I dati dell'associazione Antigone: gli stranieri sono solo il 12% dei detenuti ...
Oggi siamo andati nel Centro Calabrese di Cavallino per incontrare la dietista Patrizia Gaballo, che lavora in ...
clicca qui