Us Lecce, Palaia non è più il medico sociale

martedì 9 luglio 2013
Dopo 36 anni di ininterrotta attività, il medico della squadra giallorossa si è dimesso.

Non finisce il travagliato momento del Lecce. La società di Savino Tesoro perde un tassello storico della sua storia. Dopo 36 anni finisce il rapporto tra il Medico Sportivo Giuseppe Palaia e la squadra giallorossa. Ufficialmente il dottore, responsabile della “salute” degli atleti del Via Del Mare intende dedicarsi alla vita professionale in campo più prettamente riabilitativo. 

"L’U.S. Lecce -si legge sul sito ufficiale- esprime il proprio ringraziamento al Dott. Giuseppe Palaia per la dedizione, l’abnegazione e l’impegno profusi nei suoi trentasei anni di attività medica come responsabile sanitario del club giallorosso. Le parti non sono riuscite a rinnovare l’accordo per impegni professionali inderogabili del Dott. Palaia".


La notizia però non ha convinto i supporter giallorossi preoccupati di una spaccatura possa influire negativamente su una stagione che si presenta già complicata. Adesso toccherà trovare presto il sostituto a pochi giorni dal ritiro previsto per il 14 luglio prossimo.


(Foto: Us Lecce)
Altri articoli di "Calcio"
Calcio
21/02/2020
L’allenatore boemo ha dichiarato di apprezzare ...
Calcio
20/02/2020
Il difensore giallorosso resta concentrato: ...
Calcio
20/02/2020
L’U.S. Lecce comunica che, a seguito della decisione dell'Osservatorio sulle ...
Calcio
19/02/2020
La formazione di calcio multietnica quasi interamente composta da calciatori richiedenti ...
Mascherine consigliate ai medici del pronto soccorso leccese anche nei casi asintomatici. Dubbi sulla trasmissione ...
clicca qui