Fornelli indecisi, sfida all'ultimo piatto

domenica 5 maggio 2013
Si decide a pranzo il vincitore della terza edizione di Fornelli Indecisi, il concorso di cucina dozzinale nato su Facebook e ideato da Pierpaolo Lala.

Dopo un'attenta e difficile valutazione da parte della giuria delle ottanta ricette giunte da tutta Italia, dopo le accese Culinarie - le Primarie del Centrotavola che sul sito ufficiale hanno coinvolto oltre 5 mila utenti (con circa 20 mila visualizzazioni di pagina) provenienti da una cinquantina di paesi sparsi in tutti i continenti, la terza edizione di Fornelli Indecisi, concorso di cucina dozzinale nato su Facebook, arriva alla sua prova finale. L'appuntamento oggi all’ora di pranzo presso la Masseria Ospitale sulla Lecce/Torre Chianca.

Nel corso della prova i 12 finalisti giunti a questa impegnativa sfida dovranno cucinare la propria ricetta e farla assaggiare ad una giuria composta da alcuni esperti e da tre persone selezionate nel pubblico che degusteranno le dodici pietanze e decreteranno il vincitore per ogni categoria. La giuria presieduta dal patron Pierpaolo Lala sarà composta da Don Pasta, Metella Ronconi, Manila Benedetto, Lucia Amoruso, Pino De Luca, Roberto Covolo, Francesca D’Agnano, Pierpaolo Sammartino, Daniela Sabato, Letizia Basile, Paola Sgobba.

La giuria di qualità, che assegnerà un premio speciale offerto da Coldiretti lecce, sarà composta dagli chef Andrea Serravezza, Massimo Vaglio e Giorgio Marcorelli, dal governatore di Slow Food Puglia Michele Bruno e dal ristoratore, voce storica e volto noto della radio e della tv salentine Fabiano Viva. Sarà anche assegnato un premio IKEA - Bari al miglior impiattamento. Ai vincitori andranno tanti onori, un bouquet di ortaggi e ricchi premi (in materie prime) grazie alla preziosa collaborazione con le aziende che sostengono l'iniziativa.




Queste le ricette giunte in finale. Antipasti: Purè di piselli, pancetta e zafferano -Ernesto Rosso Guerrieri (Lecce), O’ pesce fiùto - Simona Schiano di Coscia(Nardò, Le), Frittelle di Asparagina - Rossana De Iaco (Lecce). Primi: “Calamarata secondo Pagnussat” - Danilo Pagnussat (Lecce), Cicerula (Il pasto del re) - Gabriele Molendini (Lecce), Tris Cecora Pride (Il riscatto della cicoria) -Fabio Zollino (Lizzanello, Le). Secondi: Il mio polpettone al forno con le patate -Ilaria Ersilia Perrucci (Mesagne, Br), Parmigiana di Pescespada (piccante) con contorno di finocchi - Bianca Maria Scalfari (Reggio Calabria), Agnello in salsa di acciughe - Matteo Corvaia (Frisinone). Dolci: Tort’à Surriend – Caprese al Limone – Fabiana Salsi, Giorgio Vigna e zia Nunzia special guest (Lecce), Torta di Mandorle di Mamma Anna – Serena Spedicato (Lecce) e Spice Roses –Federica (e Francesca) Scorza (Nardò, Le). 

Altri articoli di "Tempo libero"
Tempo libero
06/12/2019
L'iniziativa dei commercianti di Galatina.  Torna ...
Tempo libero
05/12/2019
Nel Salento, per la prima volta, il format ...
Tempo libero
30/11/2019
La quinta edizione in scena dal 6 all'8 dicembre presso il ...
Tempo libero
29/11/2019
L’evento di Natale dei leccesi è quasi pronto: la ruota dei Fratelli Marsico ...
Oggi siamo andati nel Centro Calabrese di Cavallino per incontrare la dietista Patrizia Gaballo, che lavora in ...
clicca qui