Banco Alimentare, oggi la raccolta a favore dei più poveri

sabato 2 marzo 2013
Sono 18 i centri nel Salento che ospitano i volontari dell’associazione benefica. 

Sono tanti  i volontari da tempo si dedicano alla raccolta di cibo per il Banco alimentare. L’iniziativa ritorna questa mattina in tutta Italia e in particolare in 18 centri nel Salento. La grandezza dell’attività sta nella semplicità, ma non significa che sia facile organizzare il grande lavoro che permette di provvedere al meglio alla distribuzione presso gli enti assistenziali collegati al Banco Alimentare.

Le fonti di approvvigionamento delle derrate alimentari sono diverse, l’Agea, Ente che gestisce per l'Italia le eccedenze alimentari destinate agli indigenti, ma anche le aziende del comparto alimentare, che effettuano donazione di prodotti a scadenza ravvicinata oppure con difetti di confezionamento. Incrementi sensibili sono anche quelli provenienti dai gruppi della grande distribuzione, che donano le eccedenze di stoccaggio e tutti quei prodotti dal confezionamento danneggiato, inidonei ai fini estetici per la commercializzazione. Il contributo più bello per vari motivi è però quello che deriva dalla gente comune attraverso le raccolte di solidarietà.

 Ecco l’elenco dei comuni coinvolti:

Gagliano Del Capo
Galatina
Gallipoli
Lecce Viale Aldo Moro
Lecce Via Moricino
Lecce 3 Via Pozzuolo
Lecce 4 Via Rossini
Martano
Melendugno
Monteroni Di Lecce
Parabita
Presicce
S. Cesario Via Sardegna
S. Cesario Via Moscati
Sogliano Cavour
Squinzano
Surbo
Taviano
  
Altri articoli di "Società"
Società
15/09/2019
Sono sei i nuovi parroci nominati ieri dall'arcivescovo di Lecce Michele Seccia. Con ...
Società
14/09/2019
La proposta del consigliere comunale Andrea ...
Società
13/09/2019
Il giudizio sulle istanze dei 55 contribuenti non poteva ...
Società
13/09/2019
Il numero dei volontari è quasi raddoppiato rispetto a quello dello scorso ...
Il Ministero della Sanità, nel 2001, ha istituito un’importante fonte di informazione sanitaria, ...
clicca qui