One Billion Rising: ballando in piazza contro la violenza sulle donne

mercoledì 13 febbraio 2013
Anche la Casa delle Donne di Lecce aderisce alla iniziativa mondiale "One Billion Rising". Appuntamento domani, 14 febbraio, in piazza Santo Oronzo al grido di 'Alzati e danza'. Slogan dell'iniziativa: "Un miliardo di donne che subiscono violenza sono un atrocità, ma un miliardo di donne che ballano sono una rivoluzione".

Un flash mob per dire stop alla violenza sulle donne. Anche Lecce aderisce al progetto mondiale "One Billion Rising", che chiama in piazza tutte le donne per ballare contro la violenza. "Un miliardo di donne che subiscono violenza sono un atrocità, ma un miliardo di donne che ballano sono una rivoluzione", questo lo slogan della manifestazione pensata da Eve Ensler, autrice de Monologhi della vagina e fondatrice del V- Day, che in molte piazze del mondo richiamerà l'attenzione su quella strage silenziosa che quotidianamente si consuma a due passi da noi. All'iniziativa parteciperanno, oltre alla Casa delle donne, anche le scuole di danza di Lecce e le alunne delle scuole superiori, accompagnate dalle loro insegnanti di educazione fisica.

In tutto il mondo a questa iniziativa hanno aderito le associazioni e i movimenti di donne, ma anche volti celebri per dire no a qualunque forma di sopraffazione.
Appuntamento domani, 
giovedì 14 febbraio, alle ore 18 in piazza Sant'Oronzo a Lecce. In caso di pioggia l'iniziativa sarà spostata a sabato 16 febbraio, sempre alle 18. 

Maggiori informazioni sull'iniziativa al link: https://www.youtube.com/watch?v=gl2AO-7Vlzk&feature=player_detailpage

La coreografia è invece al link: http://www.youtube.com/watch?v=m3Yr9WBfI-I

Altri articoli di "Società"
Società
20/09/2019
Interventi per la fognatura a Patù e nelle ...
Società
20/09/2019
Domenica 22 settembre, alle ore 10, nel Mercato di ...
Società
18/09/2019
Un doppio appuntamento per cominciare a pedalare verso ...
Società
18/09/2019
Una delegazione di sette ambasciatori in Italia di alcuni ...
Nell’ospedale pubblico di Lecce si pratica la partoanalgesia (ne abbiamo parlato di recente), ma 35 chilometri ...
clicca qui