Guerra tra poveri alla mensa, rissa per un pasto caldo

lunedì 11 febbraio 2013
Rissa davanti alla mensa di Santa Rosa, a Lecce. Un gruppo di cittadini rumeni ha aggredito un marocchino. 

Una rissa in piena regola, con tanto di pestaggio, per il motivo più vecchio del mondo: il cibo.

È successo ieri, intorno intorno alle 13, davanti alla mensa per poveri della chiesa di Santa Rosa, a Lecce. Probabilmente per ragioni di fila non rispettata, è scattata una lite, poi sfociata in una rissa, tra un gruppo di cittadini rumeni ed un cittadino marocchino. Sei rumeni, frequentatori abituali  della mensa, si sono accaniti brutalmente contro il marocchino, costretto poi a rivolgersi alle cure dei sanitari del 118.
Il gruppo di violenti, frequentatori abituali della mensa, si è invece dato alla macchia, fuggendo a piedi e facendo perdere le proprie tracce. Sono in corso ora le indagini per risalire all'identità degli aggressori. S
ul posto è intervenuta anche una volante della Mobile.

Altri articoli di "Società"
Società
15/09/2019
Sono sei i nuovi parroci nominati ieri dall'arcivescovo di Lecce Michele Seccia. Con ...
Società
14/09/2019
La proposta del consigliere comunale Andrea ...
Società
13/09/2019
Il giudizio sulle istanze dei 55 contribuenti non poteva ...
Società
13/09/2019
Il numero dei volontari è quasi raddoppiato rispetto a quello dello scorso ...
Il Ministero della Sanità, nel 2001, ha istituito un’importante fonte di informazione sanitaria, ...
clicca qui