Negro (Udc), “Sui punti nascita di Gallipoli e Casarano la maggioranza deve fare chiarezza”

venerdì 11 gennaio 2013
Il presidente Udc ha replicato all’assessore Dario Stefàno sulla soppressione dei punti nascita salentini.

“L’assessore Stefano -ha sottolineato il capogruppo Udc, Salvatore Negro- deve spiegare come mai l’emendamento proposto dalle opposizioni è stato approvato in Commissione consigliare con i voti della maggioranza  e poi si è scoperto che in sede di Giunta sono stati soppressi i punti nascita di Gallipoli e Casarano. Questo va sottolineato per dovere di chiarezza perché l’assessore di Sel non può pensare di scaricare le responsabilità sul sottoscritto che siede tra i banchi dell’opposizione e che ha sostenuto l’approvazione di quell’emendamento.

Tra l’altro voglio ricordare che il consigliere di maggioranza Caracciolo ha contestato quel piano ed un altro consigliere del Pd, Antonio Maniglio, si è detto contrario a tale soppressione perché il punto nascita di Gallipoli e Casarano coinvolge un comprensorio di 200mila abitanti e, come prevede la legge, è raggiungibile facilmente da molti Comuni in 15-20 minuti. La soppressione, al contrario, sarà causa di gravi disagi, per esempio, per chi da Comuni come Alliste, Racale e Taviano, deve raggiungere il punto nascita più vicino, cioè è quello di Tricase, distante almeno 50-60 minuti nelle condizioni di traffico più favorevoli.

Qui non è una questione di rigore conti. Voglio ricordare all’assessore Stefano che con grande responsabilità e per evitare il commissariamento, seppure a precise condizioni poi disattese dalla maggioranza, il Gruppo Udc ha sostenuto il Piano di rientro sanitario, coerentemente con le linee politiche che il nostro partito segue a Roma come a Bari. Siamo convinti che soluzioni alternative erano possibili se solo si fosse aperto un dialogo con i territori e ci fossero state meno distrazioni da parte del presidente Vendola e della sua Giunta”. 
Altri articoli di "Sanità"
Sanità
14/10/2019
Il progetto nato nel 2011 coinvolge gli alunni delle scuole ...
Sanità
11/10/2019
 La denuncia del consigliere regionale pentastellato ...
Sanità
09/10/2019
In occasione della XI edizione della Gionata Mondiale della Salute Mentale il Centro ...
Sanità
02/10/2019
 Da venerdì 4 ottobre a sabato 5 manutenzione ...
Digrignare i denti fino a consumarli nel tempo, svegliarsi col mal di testa o con le gengive sanguinanti è una ...
clicca qui