Negro (Udc), “Sui punti nascita di Gallipoli e Casarano la maggioranza deve fare chiarezza”

venerdì 11 gennaio 2013
Il presidente Udc ha replicato all’assessore Dario Stefàno sulla soppressione dei punti nascita salentini.

“L’assessore Stefano -ha sottolineato il capogruppo Udc, Salvatore Negro- deve spiegare come mai l’emendamento proposto dalle opposizioni è stato approvato in Commissione consigliare con i voti della maggioranza  e poi si è scoperto che in sede di Giunta sono stati soppressi i punti nascita di Gallipoli e Casarano. Questo va sottolineato per dovere di chiarezza perché l’assessore di Sel non può pensare di scaricare le responsabilità sul sottoscritto che siede tra i banchi dell’opposizione e che ha sostenuto l’approvazione di quell’emendamento.

Tra l’altro voglio ricordare che il consigliere di maggioranza Caracciolo ha contestato quel piano ed un altro consigliere del Pd, Antonio Maniglio, si è detto contrario a tale soppressione perché il punto nascita di Gallipoli e Casarano coinvolge un comprensorio di 200mila abitanti e, come prevede la legge, è raggiungibile facilmente da molti Comuni in 15-20 minuti. La soppressione, al contrario, sarà causa di gravi disagi, per esempio, per chi da Comuni come Alliste, Racale e Taviano, deve raggiungere il punto nascita più vicino, cioè è quello di Tricase, distante almeno 50-60 minuti nelle condizioni di traffico più favorevoli.

Qui non è una questione di rigore conti. Voglio ricordare all’assessore Stefano che con grande responsabilità e per evitare il commissariamento, seppure a precise condizioni poi disattese dalla maggioranza, il Gruppo Udc ha sostenuto il Piano di rientro sanitario, coerentemente con le linee politiche che il nostro partito segue a Roma come a Bari. Siamo convinti che soluzioni alternative erano possibili se solo si fosse aperto un dialogo con i territori e ci fossero state meno distrazioni da parte del presidente Vendola e della sua Giunta”. 
Altri articoli di "Sanità"
Sanità
11/07/2019
Ha interrotto farmaci e pasti per due volte ma l'esame ...
Sanità
04/07/2019
Presidi Sanitari Estivi già attivi dal 15 giugno scorso. Varato il programma ...
Sanità
03/07/2019
Dall’Asl Lecce assicurano che i macchinari torneranno ...
Sanità
03/07/2019
Il consigliere regionale di Direzione Italia, Luigi Manca, chiede all’Asl di non ...
Con il professor Mauro Minelli, fresco di nomina di responsabile per il SUD Italia della Fondazione di Medicina ...
clicca qui