Us Lecce, il presidente Tesoro sbotta: "Basta passi falsi, altrimenti..."

lunedì 17 dicembre 2012
Se non è un ultimatum, poco ci manca. Il presidente del Lecce Savino Tesoro alza la voce, invitando la squadra e l'allenatore a reagire dopo le tre sconfitte consecutive (quattro se si conta anche quella di Perugia, in Coppa) subite in campionato. Ecco la nota ufficiale, diffusa dal sito uslecce.it poco fa.

In merito alla situazione che sta vivendo la squadra in quest’ultimo periodo, interviene il presidente Savino Tesoro che dice di “essere pienamente cosciente delle difficoltà che la squadra sta incontrando da un mese a questa parte. Nell’ultima gara di Carpi si è vista in campo una reazione da parte dei giocatori sul piano mentale, anche se questo non è bastato ad evitare una sconfitta. Sono ancora così convinto delle potenzialità della nostra rosa che proprio per questo non saranno più tollerabili prestazioni come quelle che, purtroppo, abbiamo fornito nelle ultime gare. Siamo ad una giornata dalla fine del girone di andata e non saranno più ammessi passi falsi. L’allenatore, lo staff tecnico e tutti i giocatori sono chiamati a dare immediatamente delle risposte convincenti sul piano del gioco e dei risultati, altrimenti la società che rappresento, sarà costretta a prendere tutti i provvedimenti del caso".


Fonte: salentosport.net
Altri articoli di "Calcio"
Calcio
16/08/2019
Diego Farias è ufficialmente un nuovo tesserato ...
Calcio
16/08/2019
Il numero 1 resta non assegnato, il 9 lo prende Lapadula, ...
Calcio
16/08/2019
Lo riporta il sito Gianlucadimarzio.com. Adesso manca l’intesa con il ...
Calcio
14/08/2019
L’US Lecce comunica di aver raggiunto l’accordo con la Società ...
Dopo il caso di Bibbiano, si è acceso un faro sugli affidi in tutta Italia. Abbiamo ascoltato un professore ...
clicca qui