Un cantiere per il benessere della famiglia: il Comune chiama le associazioni

venerdì 7 dicembre 2012
Martedì 11 dicembre verrà presentato a Lecce il Piano di interventi  per le politiche familiari. Il Comune di Lecce coinvolge le associazioni e cittadini.

Si apriranno martedì 11 dicembre i lavori del Cantiere aperto per il benessere della famiglia, occasione per l’amministrazione comunale di Lecce di presentare il proprio programma in tema di politiche familiari.

A partire dalle ore 9, nell’aula consiliare di Palazzo Carafa, il sindaco Paolo Perrone e l’assessore Carmen Tessitore, insieme ai cittadini e alle associazioni, raccoglieranno idee e proposte finalizzate a progettare le iniziative possibili finalizzate a migliorare la qualità degli interventi in ambito familiare. Il piano all’interno del quale si muove il progetto, è l’Alleanza locale per la famigliaovvero una rete di attori locali, istituzionali e non che - attraverso il comune operare – “costruiscono un territorio a misura di famiglia rendendolo una realtà solidale ed una struttura politicamente attiva”. 

Ha dichiarato il Dirigente ai Servizi Sociali del Comune di Lecce, Anna Maria Perulli:
“Pur operando con diverse difficoltà come quelle registrate dal settore dei Servizi Sociali, dove le richieste sono tante, si è cercato di venire incontro alle diverse emergenze e ai bisogni dei cittadini; in particolare, quelli che vivono in situazioni di disabilità, disagio e difficoltà, attraverso una razionalizzazione delle spese ed evitando la duplicazione dei servizi, come accaduto nell’assistenza sociale per gli anziani e nello sportello dell’immigrazione”.  

Ulteriori informazioni  saranno disponibili al seguente indirizzo: http://www.comune.lecce.it/settori/servizi-sociali

Altri articoli di "Società"
Società
23/05/2019
Il suo ritrovamento il 19 febbraio 2018. Di origini ...
Società
23/05/2019
La libreria Liberrima vuole ricordare la studentessa 22enne ...
Società
19/05/2019
Questa mattina il taglio del nastro.  E' stata ...
Società
18/05/2019
Sei i temi dell’appuntamento di lunedì 20, in via Nazario ...
Un paziente già operato, se prenota a marzo, nel pubblico deve attendere fino a luglio: eppure la risonanza ...
clicca qui