Grillini alle "parlamentarie", in campo 27 salentini

mercoledì 5 dicembre 2012
Le urne virtuali si chiuderanno domani sera alle 20 per il Movimento 5 Stelle, che vota i suoi candidati alle politiche con le "parlamentarie", on line e aperte ai soli iscritti. Dei 62 candidati pugliesi 27 arrivano dalla provincia di Lecce


Gli iscritti al movimento 5 Stelle hanno tempo fino a domani stasera alle 20 per scegliere i loro candidati alle politiche. Per votare alle “parlamentarie”, che si svolgono rigorosamente on line e sono aperte solo a chi risulti iscritto entro lo scorso 30 settembre, occorre esprimere tre preferenze che andranno a creare una graduatoria generale per ogni regione.
Gli under quaranta finiranno direttamente nelle liste per la Camera, gli over in quelle del Senato.
I candidati pugliesi sono 62. Di cui 27 in arrivo dal Salento e coprono bene l'intera provincia, con punte a Lecce, Nardò e Galatone, dove il movimento è piuttosto radicato. 

A Lecce troviamo l'avvocato 47enne Maurizio Buccarella, candidato del movimento alle ultime comunali, e parte della squadra che lo affiancò in quell'occasione: Tiziana Buccarella, Diego De Lorenzis, Daniela Donno, Maria Gatto,  Massimo Ruggio, Antonio Tortorella. Fabio Valente.
A Nardò corrono Alfredo Ronzino, anche lui candidato alle comunali neretine per il movimento, Giovanni Agrosì, Antonio Bottazzo, Gianni Casaluce, Andrea Rizzo e Alessandro Falconieri.
A Galatone i candidati alle parlamentarie sono Giuseppe Filieri, Alessandro Moretto, Tonio Papa, Salvatore Antonio Pellegrino e Sonia Rizzello, Lucio Resta.
Da Lequile arrivano Barbara Lezzi e Antonio Davide Penza. 
A Cavallino troviamo Giorgia Bellemo e Giuseppe Pici. A Surbo, Giovanni Barba, a Trepuzzi Massimo Scarpa, a Campi salentina Antonio Schiavone. A Galatina Emanuele Larini e a Taviano Salvatore Trisolino.

Ovviamente dal movimento non nascondono che le primarie on line dei candidati sono una soluzione tampone al Porcellum, “legge che non ci piace affatto”, spiega Maurizio Buccarella,”ma almeno così il listino sarà condiviso”. E adesso che anche il Pd dice che farà le primarie per i candidati alle politiche? “Evidentemente iniziano a capire, ma non so se ci riusciranno davvero”.
Altri articoli di "Politica"
Politica
10/12/2019
Pubblicato l’avviso di gara per l’affidamento ...
Politica
10/12/2019
Il consigliere del Movimento Cinque Stelle chiede maggiori ...
Politica
09/12/2019
L’ex governatore e ministro, oggi europarlamentare, ...
Politica
09/12/2019
I lavori saranno ultimati prima di marzo. Fra due mesi il ...
Oggi parliamo di una patologia che richiede una diagnosi complessa e che può scatenare persino infiammazioni che ...
clicca qui