Una candela e uno striscione contro le violenze e le discriminazioni

domenica 25 novembre 2012

Nella giornata contro la violenza sulle donne c'è stato un flash mob in Piazza Sant’Oronzo.

Nella giornata contro la violenza sulle donne, e dopo il recente evento di Roma, in cui un ragazzo di 15 anni si è tolto la vita perché stufo di essere preso in giro per la sua omosessualità, si è tenuto a Lecce un flash mob per dire no alle violenze e alle discriminazioni.

Dopo un segnale sonoro, tutti i partecipanti riunitisi intorno alle 18.30 in Piazza, hanno acceso una candela e sollevato un cartellone con una frase, un pensiero, un disegno. 

“È l’ignoranza che crea la violenza” è stato questo lo slogan più condiviso, soprattutto dalla folta la rappresentanza maschile. 


In molti vestivano un indumento rosa.  
Altri articoli di "Società"
Società
25/08/2019
Un tifoso diversamente abile aveva lamentato la decisione ...
Società
24/08/2019
Ennesimo episodio di violenza ai danni di un medico, ...
Società
24/08/2019
Prendono il via i festeggiamenti patronali a Lecce e ...
Società
24/08/2019
Confronto costruttivo ieri tra Coordinamento Istituzionale ...
Oggi abbiamo incontrato il professor Michele Vetrugno per affrontare il tema del distacco della retina. Alcune malattie ...
clicca qui